Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘francesca lazzari’

dire poesia 2013

 México VII-VIII.2012 186-001

dire poesia 2013

L’edizione 2013 di dire poesia, patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Vicenza e sostenuta dalle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, conclude il ciclo di incontri poetici a Vicenza curato da Stefano Strazzabosco negli ultimi quattro anni, proponendo un percorso più breve ma altrettanto significativo.

Preceduta da un incontro di poetry slam organizzato dalla Piccionaia – I Carrara in collaborazione con dire poesia (13 marzo, Bar Borsa), la serie degli incontri con gli autori inizierà il 20 marzo, in concomitanza con la giornata mondiale della poesia (21 marzo), con la lettura di Antonella Anedda, sicuramente una delle voci più significative e riconosciute della poesia italiana degli ultimi vent’anni (Palazzo Leoni Montanari, ore 18). La rassegna presenterà ancora il poeta friulano Pierluigi Cappello (17 aprile, Palazzo Leoni Montanari), i veneti Luciano Cecchinel e Marco Munaro (4 maggio, Palazzo Chiericati), il francese Bernard Noël (8 aprile, Palazzo Trissino; in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia), il coreano Ko Un (Odeo del Teatro Olimpico, 24 aprile; in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari e il King Sejong Institute di Venezia) e lo spagnolo José María Micó (18 maggio, Palazzo Leoni Montanari; in collaborazione con Vicenza jazz). Il ciclo quinquennale troverà poi la sua naturale conclusione con la pubblicazione di un’antologia degli inediti donati dai poeti a dire poesia e stampati di volta in volta dai torchi di Giovanni Turria in preziosissime plaquette a bassa tiratura, distribuite gratuitamente al pubblico vicentino. Il libro sarà presentato nei locali dell’Officina arte contemporanea venerdì 7 giugno alle 21, suggellando con letture e una festa l’altrettanto festoso banchetto di parole di cui Vicenza ha goduto nei cinque anni della manifestazione. (altro…)

Read Full Post »

Comunicato Stampa

 

Domenica 6 maggio, a Palazzo del Monte ViArt di Vicenza, arriva al quarto appuntamento la rassegna dedicata alla parola poetica

DAL SUDAFRICA, NATALIA MOLEBATSI

CONTRO TUTTE LE GUERRE:

A DIRE POESIA LA PAROLA è MUSICA

L’evento è organizzato in collaborazione con Vicenza Jazz. Con l’autrice il contrabbassista Simone Serafini e le fotografie di Pino Ninfa

(Vicenza – 02.05.2012)  –  È considerata una delle voci poetiche sudafricane più importanti della generazione del post-apartheid; il suo percorso artistico sperimenta incroci tra canto e recitazione, tra generi e forme di espressione differenti, ed è caratterizzato dall’impegno contro tutte le guerre e tutte le discriminazioni: la prossima protagonista di Dire Poesia 2012 sarà Natalia Molebatsi, giovane spoken word artist (artista della parola parlata) originaria di Tembisa (Sudafrica).

L’appuntamento, proposto dal Comune di Vicenza e da Intesa Sanpaolo in collaborazione con Vicenza jazz, è programmato a Palazzo del Monte – ViArt (Vicenza) per domenica 6 maggio alle 18, e sarà introdotto da Marco Fazzini, docente universitario e traduttore.

Natalia Molebatsi, dopo George Elliott Clarke, è la seconda esponente della spoken poetry (poesia parlata) ospitata nell’edizione 2012 di Dire Poesia. Nata nel 1981, sin dal 2005 si è esibita a fianco di importanti artisti e autori, tra i quali il Premio Nobel Nadine Gordimer, John Sinclair, Paul Polansky (già ospite di Dire Poesia 2012), Lance Henson, Carmen Yáñez; in ambito musicale, ha condiviso il palco, tra gli altri, con Mulatu Astatke, Aswad, Assalti Frontali, Hip Hop Pantusla.

Nelle sue performance, Molebatsi spesso trasforma la parola parlata in canto, fondendola con molteplici ritmi e generi musicali (blues, dub, jazz, hip hop, reggae). E la musica sarà infatti co-protagonista dell’appuntamento: ad accompagnare la scrittrice ci sarà il contrabbassista Simone Serafini. Sullo sfondo della performance, gli scatti di Pino Ninfa: fotografo che da sempre documenta il mondo del jazz, include la musica nei suoi lavori grazie ai progetti multimediali intrapresi al fianco di artisti italiani come Paolo Fresu e Stefano Bollani. (altro…)

Read Full Post »

Pubblichiamo la seconda galleria di immagini su Paul Polansky, la sua visita all’Officina e la lettura a Palazzo Trissino, in una Sala degli Stucchi attenta e gremita.

Tra gli altri, nelle foto, si riconoscono l’Assessora alla Cultura Francesca Lazzari, che ha dato il benvenuto al poeta e al pubblico, e il critico, poeta e traduttore Roberto Nassi, che ha condotto l’incontro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Read Full Post »

Comunicato Stampa

Inaugura venerdì 27 aprile a Vicenza, dopo l’incontro con Paul Polansky, la mostra che raccoglie le plaquettes stampate per le edizioni del festival

“Sotto torchio: le carte di Dire Poesia”:

le parole dei poeti dal 2009 a oggi

attraverso i torchi di Giovanni Turria

E, nei locali della città, il caffè si beve “poeticamente corretto” con i cartigli stampati su carta pregiata

 

.

(Vicenza – 24.04.2012)  –  Dalla poesia ad alta voce, momento d’incontro tra il pubblico e gli autori, alla parola impressa con il torchio, oggetto prezioso da conservare: inaugura venerdì 27 aprile alle ore 19.30Sotto torchio: le carte di Dire Poesia”, la mostra che raccoglie a Casa Cogollo tutte le plaquettes stampate per la rassegna promossa dal Comune di Vicenza e Intesa Sanpaolo e curata da Stefano Strazzabosco in quattro anni di incontri, dal 2009 a oggi.

L’inaugurazione è programmata al termine dell’incontro con il poeta statunitense Paul Polansky, che si terrà in Sala degli Stucchi a Palazzo Trissino alle ore 18. L’esposizione propone una collezione di plaquettes contenenti i versi autografi e inediti donati da ciascun poeta in occasione degli eventi, edite da Giovanni Turria dell’Officina arte contemporanea con i dettami della tipografia d’un tempo in un numero limitato di copie su carte pregiate e d’antan (alcune persino degli anni ’20-’30), che rappresentano piccole opere d’autore “nate per lasciare memoria di quanto di più volatile esista: le parole della poesia”, come affermano gli organizzatori della rassegna. In mostra saranno anche alcuni originali delle locandine, prodotte con grandi caratteri di legno, e le dediche lasciate dai poeti alla città di Vicenza. “Questo insieme di testi – spiega l’artista titolare della cattedra di Grafica d’Arte Tecniche dell’Incisione all’Accademia di Belle Arti di Urbino – testimonia il complesso e liturgico processo della stampa, capace di dare tridimensionalità al carattere, coinvolgendo in una esperienza sensoriale non solo la vista ma anche il tatto”. (altro…)

Read Full Post »

Comunicato Stampa

 

Lunedì 16 aprile, al Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza, il secondo appuntamento della rassegna dedicata alla parola poetica

DIRE  POESIA: DALL’AFRICA AL CANADA,

la “spoken poetry” antirazzista

DI GEORGE ELLIOTT CLARKE

Da sempre impegnato nella lotta per la libertà e l’uguaglianza, Clarke sarà accompagnato dai musicisti Bruno Censori e Gionni Di Clemente

(Vicenza – 11.04.2012)  –  Esponente di punta della spoken poetry (“poesia parlata”) d’oltreoceano, impegnato da sempre nella lotta per la libertà e l’uguaglianza contro il razzismo e la segregazione, arriva a Vicenza George Elliot Clarke: secondo ospite della rassegna “Dire Poesia 2012” organizzata dal Comune di Vicenza e da Intesa Sanpaolo, lo scrittore incontrerà il pubblico lunedì 16 aprile (ore 18) al Ridotto del Teatro Comunale. (altro…)

Read Full Post »

Ieri Umberto Fiori e Andrea Afribo hanno inaugurato Dire poesia 2012, alla presenza dell’Assessora alla Cultura del Comune di Vicenza, Francesca Lazzari, del dott. Andrea Massari, Responsabile dei beni archeologici e storico-artistici presso Intesa Sanpaolo, e di un pubblico numeroso e attento.

L'Assessora Francesca Lazzari apre Dire poesia 2012

L'Assessora Francesca Lazzari apre Dire poesia 2012

Sempre ieri si è saputo che Fernando Bandini ha vinto il prestigioso Premio Librex Montale, e che il nostro amico Tonino Guerra si è spento nella sua Santarcangelo, a 92 anni. Ci rallegriamo con Fernando Bandini, che è stato il primo ospite della prima edizione di Dire poesia, nel marzo 2009, e rendiamo omaggio a Tonino Guerra salutandolo come uno dei più grandi poeti italiani del ‘900.

Infine, mentre in alcuni bar cittadini si è cominciato a servire il caffè poeticamente corretto, e le librerie hanno allestito vetrine dedicate alla poesia e al nostro programma, diamo conto dei principali articoli su Dire poesia usciti finora su quotidiani nazionali e locali: da “La Repubblica” (1 e 2) a RaiNews24, da “Il Gazzettino” di ieri (non disponibile on-line) a “Il Giornale di Vicenza” (una presentazione generale della rassegna e una bella intervista a Umberto Fiori a cura di Silvia Ferrari).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Read Full Post »

Comunicato Stampa

.

Foto di MYPC

Foto di MYPC

.

Dal 21 marzo al 13 giugno, nei luoghi d’arte della città, la quarta edizione

di “DIRE POESIA”: dieci appuntamenti con grandi voci del contemporaneo

VICENZA CAPITALE DELLA POESIA

con CLARKE, POLANSKY, ALEGRE, SIDRAN

In programma anche Umberto Fiori, Natalia Molebatsi, Anna Maria Farabbi, Jesús Urzagasti. Spazio ai giovani con il poetry slam e “Dire Poesia Off”

.

(Vicenza, 08.03.2012)  –  Tre mesi con le grandi voci della poesia contemporanea internazionale, per affidare alla parola lirica un racconto e una testimonianza sulla storia attuale. Torna a Vicenza, dal 21 marzo al 13 giugno, la quarta edizione di “DIRE POESIA”. (altro…)

Read Full Post »