Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘il sangue amaro’

È stato un privilegio partecipare alla lettura “carbonara” di sabato sera all’Officina, con un Valerio Magrelli in forma smagliante e con l’omaggio all’editore e stampatore Alessandro Zanella (il sestetto di pedaline è rimasto muto in suo onore).

Valerio Magrelli ha letto e commentato molte poesie da Il sangue amaro (Einaudi, 2014), fornendo ai presenti uno spaccato di questo libro intelligente e ironico (festeggiato poco dopo con un sangue Amarone della Val Pantena).

Tra l’altro, Magrelli ha detto che per lui il poeta è chi sente sulla propria pelle la ferita del linguaggio: un logoleso, dunque, non certo qualcuno dotato di capacità superiori a quelle altrui. Il poeta è l’ignarus, colui che non sa. Forse si scrive proprio per capire, per sapere; ma, appunto, chissà.

Pubblichiamo qualche foto di documentazione; la seconda serie ci è stata regalata da Mara Seveglievich, che ringraziamo.

.

Questo slideshow richiede JavaScript.

.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Read Full Post »